Controllare le spese di casa con Excel

Spese di casa con excel: Come gestire entrate ed uscite

Utilizzare un programma per tenere sotto controllo le uscite è un buon modo per gestire la propria situazione finanziaria.

excel

Soprattutto quando le proprie finanze non navigano in buone acque, ma più in generale nel caso si vogliano tenere monitorate, è utile gestire le spese di casa con Excel.

La gestione finanziaria familiare, come pure quella del singolo, è una questione importante e delicata; da una parte, non è facile far quadrare i conti quando si mette su famiglia, dall’altra, capita spesso di prefissarsi degli obiettivi, come l’acquisto di un bene dal prezzo elevato, ed è utile poter calcolare con precisione se ci sono le possibilità economiche per entrare in azione; ancora, ci sono alcune spese alte che non si possono evitare, ma al massimo posticipare. In tutti questi casi, tenere monitorate le spese di casa con Excel può rivelarsi un’utile arma. Innanzitutto, non è un programma difficilissimo da usare, perciò il suo impiego risulta piuttosto agevole; tutt’al più, per i meno esperti, può rivelarsi complicata la creazione della tabella di gestione, ma in questo caso è possibile acquistare da internet modelli predefiniti. Poi, l’inserimento manuale delle voci di entrata e di uscita aiuta a rendersi conto di quanto davvero si spende e si guadagna; in questo modo, questi valori non restano astratti ma trovano una loro forma concreta sullo schermo del pc. Psicologicamente, si tratta di un ausilio efficace che invoglia a trattare le proprie finanze in maniera più oculata. Infine, Excel si rivela utile anche per analizzare i movimenti del proprio conto bancario, tenendo in considerazione anche tutte quelle voci trattenute dalla banca stessa.

Sorgente:  www.pianificazioneintelligente.com

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>