GTA 5 batte ogni record: 800 milioni di dollari in 24 ore

GTA 5, 800 milioni di dollari incassati nel giro di 24 ore

Ogni record è stato battuto. Anche controllando altri business, come ad esempio il cinema o le auto, di certo nessuno riuscirebbe a stare dietro all’immane successo di GTA 5. Il nuovo capitolo della saga della Rockstar Games al momento e “semplicemente” il più grande successo commerciale di tutti i tempi nel mondo dei videogiochi, almeno dopo il “day one”. gta 5, record, 800 millioni $, xbox

Sono ben 800 milioni di dollari incassati nel giro di 24 ore, più di qualsiasi attore o divo del cinema.

 

Basti pensare che significa che la software house americana ha guadagnato ben 9.300 dollari al secondo! Non che il record precedente fosse deprecabile, in quanto Call of Duty: Black Ops 2 aveva guadagnato al day one oltre 500 milioni di dollari, ma GTA ha quasi raddoppiato quella cifra. Il tutto, è bene ricordarlo, avendo a disposizione solamente due delle innumerevoli console presenti oggi sul mercato. Solamente Playstation 3 e Xbox 360 possono godere di questo vero e proprio capolavoro assoluto, con i sistemi PC Windows che dovranno presumibilmente aspettare qualche mese ancora. Non ci sono notizie su un’eventuale versione per Playstation 4 o Xbox One, il che farebbe ufficialmente di GTA 5 l’ultimo vero grande videogioco per questa generazione di console (settima). In GTA 5 troveremo per la prima volta tre protagonisti (Trevor, Michael e Franklin), impegnati come al solito a risolvere i loro personalissimi problemi e soddisfare le loro ambizioni entrando in rotta di collisione con la criminalità organizzata della loro città, Los Santos (parodia di Los Angeles). In questa immensa metropoli, circondata da un mondo vasto e sterminato nel quale muoversi, avremo a che fare con tonnellate di missioni secondarie e primarie, completate da automezzi, armi sofisticate e una trama di livello cinematografico. Nel frattempo, la Rockstar ha già compiuto la sua missione. Comunque vada, è già un successo planetario.

Sorgente: www.tecnologia.guidone.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>