“#WeHaveADream” il nuovo hashtag di Telecom Italia

Avete mai pensato che le vostre idee potrebbero diventare la base di temi o discussioni o di scrivere un “Discorso Collettivo”?

telecom-scuolaholden-wehaveadreamTelecom Italia, in collaborazione con la Scuola Holden, ha avviato un innovativo progetto di comunicazione online.

Con #wehaveadream le discussioni che cambiano il mondo non saranno più scritte da una sola persona, ma dalla connessione delle idee di tutti..

 

Questa campagna ha avuto la sua iniziativa dal discorso più famoso della storia: ” I have a dream ” di Martin Luther King a Washington 50 anni fa, e in suo onore questa campagna adesso si chiamerà ” We have a dream ”

Le vostre idee possono far parte di una grande rete in un modo che non avevate mai pensato prima: potete diventare co-autori con l’invio di un tweet o semplicemente scrivendo un racconto, unendosi al discorso.

Il modo in cui il progetto si svilupperà renderà molto più facile la partecipazione di chiunque ne abbia il desiderio e abbia idee interessanti. Per ogni settimana ci sarà un argomento specifico su Twitter scelto dal Discorso “#WeHaveADream ” e Scuola Holden sceglierà gli autori migliori che saranno intervenuti su tale argomento.

Ogni giorno, infatti, uno degli Autori selezionati da Scuola Holden darà inizio al dialogo con gli utenti, postando un tweet sul Tema del giorno con l’hashtag #WeHaveADream e coloro che vorranno partecipare alla discussione potranno replicare nuovamente utilizzando l’hashtag #WeHaveADream. In questo modo si formerà una rete di conversazioni, creando una narrazione collettiva.

Gli organizzatori potranno scegliere tra queste conversazioni i migliori tweet e 4 vincitori per ogni tema. Questi avranno la possibiltà di essere votati da una giuria di Scuola Holden e da altri utenti.

I vincitori poi parteciperanno al “Discorso Finale” e saranno gli autori del progetto #WeHaveADream.

Anche tu sei invitato a partecipare a questa grande rete di idee!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>