L’energia elettrica: quanto spendono gli Italiani, consigli per ridurre i consumi

Recenti studi hanno evidenziato come, parallelamente a una crescita del fabbisogno energetico, si stia affermando la tendenza degli italiani a razionalizzare i consumi di elettricità. Complici la crisi e l’inflazione, sempre più famiglie optano per l’acquisto di elettrodomestici di classe energetica avanzata, per il loro utilizzo nelle fasce orarie più convenienti e per la riduzione degli sprechi.confronto tariffe, risparmiare su energia elettrica
Tuttavia, molto si può ancora fare. Una famiglia di 3-4 persone consuma circa 2.800/3000 kWh all’anno, con una conseguente spesa di circa 600 euro, concentrata nei mesi invernali ed estivi. E poiché soltanto il 60% di tale spesa dipende dai consumi effettivi, mentre il restante 40% dipende da costi di approvigionamento, oneri legali, imposte e accise, adottare sistemi che consentano di risparmiare sia sul breve che sul lungo periodo diventa essenziale. Infatti, nonostante una riduzione del 4% dei consumi nel 2013, le bollette sono comunque aumentate del 10%.
Continua…