Wi-Fi, zero burocrazia e voto telematico: benvenuti in Estonia, dove si vive il futuro

Estonia, paradiso Wi-Fi

Con 1140 luoghi di collegamento rapido su una superficie di appena 45mila km quadrati, la Repubblica baltica inventrice di Skype è stata soprannominata “eCountry“. La diffusione di internet e l’avanzamento tecnologico però è solo una faccia della medaglia. Sull’altra c’è il rispetto per l’ambiente, altro grande amore dei “Giapponesi d’Europa”.  

estonia, paradiso, wifi

ESTONIA: un Paese ricoperto per oltre il 50% da foreste, con una media di 3000 alberi per abitante e ben 1251 isole, per la maggior parte disabitate. La natura, qui, fa da padrona.

 

Continua…

Italiani, abbiamo tanti smartphone ma scarichiamo poche app

Tanti smartphone ma poche app

Una classifica ci fa fuori dalla top ten dei Paesi in cui gli utenti scaricano più applicazioni per i telefoni. In testa la Corea del Sud con 40 app per ogni utente, davanti a Svizzera e Svezia. Nonostante un indice di penetrazione fra i più elevati del mondo, i nostri potenti dispositivi, ormai oltre il 60% del totale dei cellulari, rimangonono sottoutilizzati.

smartphone, app, telefonia mobile

Non tutti i telefonini che abbiamo in tasca sono potenti smartphone.    Per arrivare a questo traguardo c’è ancora molta strada da fare. Anche se la fetta di chi li usa è in piena espansione (siamo oltre il 60 per cento di possessori contro, per dire, il 53 degli americani). Anche perché ormai si può comprare un buon dispositivo di fascia medio-bassa senza indebitarsi. Continua…

A scuola si studia con le app: è boom per migliorare appunti (e memoria)

a-scuola-si-studia-con-appAppunti su Dante e ripassi di algebra? Salvati sullo smartphone. La digitalizzazione della scuola scorre sulle tastiere ultimo modello della telefonia mobile, con un’infornata di prodotti a uso e consumo degli studenti. Il battesimo dell’anno scolastico 2013/2014 è segnato dall’exploit delle educational app: più di 73mila quelle registrate finora, in un pacchetto offerta che abbina gli universali Google Translator e Dropbox ad app iperspecializzate come Homework (“compiti a casa”) e Ted Talks. Veri e proprio sussidiari tascabili, con l’imbarazzo della scelta tra block notes, librerie online e generatori di mappe concettuali.

Compiti sullo smartphone (e lezioni online) Continua…

Il Google Play Store device arriva finalmente in Italia

Google Play Store device arriva in Italia

Finalmente una buona notizia per tutti gli utenti appassionati di Android, Google attiva anche in Italia il Play Store device. Tramite questo servizio anche in Italia sarà possibile acquistare i device realizzati da Google, a prezzi competitivi nel momento in cui escono… Ricordate le storia del Nexus 4? Niente più peripezie per recuperare un prodotto Google experience, da oggi finalmente basterà collegarsi alla pagina di Google per procedere all’acquisto.

google-play-store-device-arriva-in-italia Continua…

Come gli iPhone arrivano nei negozi

iPhone 5s e iPhone 5c

Prima che gli iPhone arrivino sugli scaffali dei negozi devono seguire un lungo itinerario. Il primo passo è la formulazione delle previsioni di vendita. La produzione avviene in Cina mentre dall’altro lato dell’Oceano Pacifico, nella California dove ha sede Apple, il team degli sviluppatori software mette a punto il sistema operativo iOs che sarà installato sui dispositivi.

Continua…

Le “tag” diventano etichette intelligenti: I distratti troveranno gli oggetti smarriti

Le “Tag” troveranno gli oggetti smarriti

Piccoli dispositivi autoalimentati, adesivi o collegabili in altri modi, ci aiuteranno a trovare gli oggetti geolocalizzandoli attraverso uno smartphone, un tablet o un computer. Già tre i prodotti prossimi al lancio, due vengono da startup e uno da Nokia.

iu

 

LA DISTRAZIONE e alcuni dei suoi effetti quotidiani potrebbero presto diventare un ricordo grazie alla tecnologia. Almeno, quella categoria di situazioni che capitano a tutti, quando non ci si ricorda dove siano andate a finire le chiavi, la borsa, quel particolare caricabatteria e un’infinità di possibili oggetti.

Continua…